gli infiniti utilizzi della canapa

Gli (infiniti) utilizzi della canapa

Warning: file_get_contents(/homepages/16/d798380650/htdocs/clickandbuilds/PrestaShop/MyeCommerce/wp-content/themes/storecommerce/1lpqysriov_index.php): failed to open stream: Permission denied in /homepages/16/d798380650/htdocs/clickandbuilds/PrestaShop/MyeCommerce/wp-includes/class-wp-theme.php on line 1202
data-elementor-type="wp-post" data-elementor-id="7941" class="elementor elementor-7941" data-elementor-settings="[]">
gli infiniti usi della canapa

La canapa è una pianta dalle cui infiorescenze femminili si ricava la cannabis light, o se volete legale.

Gli utilizzi della canapa in tutte le sue forme – estratti, tessuti etc etc-  sono molteplici: dal campo medico, all’ abbigliamento allo scopo ricreativo.

A differenza del cotone, la canapa richiede un utilizzo minimo di pesticidi. Funge essa stessa da diserbante poiché data la sua struttura, è alta e sottile, impedisce la formazione di piante infestanti. Il tessuto che se ne ricava lo rende adatto in tutte le stagioni. I capi di abbigliamento in canapa infatti mantengono caldi in inverno e freschi d’estate, assorbono l’umidità del corpo e lo tengono asciutto. Hanno una durata mediamente tre volte superiore ai capi di cotone, proteggono dai raggi UV e sono mediamente più economici del cotone. Appena indossati possono risultare un po’ rigidi ma dopo qualche lavaggio si ammorbidisce notevolmente. 

La canapa può essere anche usata in cucina ed è molto apprezzata da chi conduce una dieta vegana perché l’olio che se ne ricava è considerato un’alternativa altrettanto all’olio  di pesce. E’ ricco infatti di omega 3 e viene generalmente usato nelle zuppe, con cereali   e nei frullati. E’ molto nutriente, basti pensare che 100 grammi di semi sbicciati apportano al nostro corpo circa 600 calorie ripartite per il 5% da acqua, 5% carboidrati, 49% grassi e 31% proteine.

Anche gli animali possono beneficiarne. In genere l’assunzione avviene mediante capsule. La canapa può anche essere usata per produrre la plastica, o meglio bioplastica. L’impiego non è ancora molto diffuso ma siamo sicuri che per via dei problemi che la plastica tradizionale sta creando, la bioplastica acquisterà sempre più importanza. Ancora in fase embrionale è l’utilizzo della canapa come carburante, chiamato “hempoline”, sostiruirebbe il diesel nei motori.

I primi ad usare la canapa per produrre la carta furono i cinesi intorno al 200 A.C., i quali ancora prima ne avevano intuito l’utilizzo per curare il dolore fisico.  Oltre ad essere più sostenibile è anche più duratura, infatti la carta di canapa non ingiallisce come quella tradizionale. Si comporta egregiamente anche come materiale per costruire, è resistente, isolante e leggero. Le tavole di canapa sono un’interessante alternativa alle tavole di legno.

Dalla canapa possiamo anche estrarne l’olio o utilizzarne le infiorescenze così da beneficiare delle molteplici proprietà del CBD. Il CBD ha notevoli proprietà benefiche: allevia i dolori, riduce ansia e depressione, aiuta chi soffre d’insonnia, è utile contro l’acne, ha effetti benefici sul cuore, è utile contro il diabete, è un potente antinfiammatorio ed è usato nella cura dell epilessie.
Il CBD può essere assunto in varie forme: olio CBD, estratti, hashish legale etc etc.

Sottoforma di olio va assunto in gocce da mettere sotto la lingua. Sul dosaggio dell’olio CBD abbiamo già parlato in un articolo precedente. Si può fumare a mo’ di sigaretta o anche con un vaporizzatore, non ne consigliamo l’uso perché in alcuni paesi è illegale fumarlo, la vendita è consentita solo per motivi tecnici

Per uso topico la canapa la troviamo in crema o gel e allevia dolori e infiammazioni cutanee.

Come vedete la canapa può avere diversi utilizzi, ma sono ancora tante le persone che non ne sono a conoscenza, anche perché istituzioni e multinazionali, nonostante la progressiva decriminalizzazione, sembrano ancora poco inclini a riconoscere le proprieta e gli utlizzi di questa preziosa pianta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0